Ancora “OK GO”

Gli “OK go” probabilmente non rimarranno nella storia della musica per le loro canzoni, ma sicuramente ci rimarranno per i loro video: dal primo geniale dei “treadmill“, alla “Rube Goldberg Machine“, ai fantasmi in “blue screen”, a quello con i “muppet”, a quello con i Pilobulos, fino a questo notevole piano sequenza tutto basato sulle illusioni ottiche.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: