Una foresta sotto al mare

Una foresta sotto al mare, con alghe alte come alberi. In Sudafrica. Immagine suggestiva e video racconto.

 

Land art, sassi, conchiglie, foglie – seconda parte, la sabbia

“Land art” questa volta di sabbia, sempre Jon Foreman, cercatelo nella fotografia per farvi un’idea di quello che ha fatto sulla sabbia. Poi guardate il video. Altre immagini nel suo sito qui.

Land art, sassi, conchiglie, foglie – prima parte

“Land art” fatta di sassi, conchiglie e foglie. Jon Foreman ottiene sculture effimere molto suggestive. Altre immagini nel suo sito qui.

Umani fino in fondo

Cosa succede se metti assieme un fotografo e un esperto di computer grafica che si definisce “Computational #sciartist & visual alchemist”? Succede che visualizzi alla perfezione esseri umani ridotti al loro solo sistema sanguigno ma perfettamente inseriti nell’ambito urbano. Una serie di immagini veramente incredibili:  Jan Kriwol (fotografo) e  Markos Kay  (CGI artist).

Piegare la carta

Polly Verity si limita a piegare la carta, ma lo fa molto bene. Altre sue creazioni qui.

Fotografare il mondo senza uscire di casa

L’artista londinese Jacqui Kenny soffre di agorafobia per cui la sua vita è cambiata poco con la quarantena. Lei però viaggia il mondo con Google Street View e trova scorci e panorami interessanti senza muoversi da casa. Altre immagini della sua ricerca qui.

Foto belle su Google Street View

Foto belle su Google Street View

Foto belle su Google Street View

 

Robot di cartone

Sculture di cartone, incredibilmente dettagliate, illuminate e con parti in movimento, robot, un po’ steampunk. L’autore è  Greg Olijnyk e trovate altre sue creazioni qui nel suo account Instagram .

La metropolitana di Stoccolma

La metropolitana di Stoccolma è diventata una raccolta di opere di street art. Una meraviglia lunga chilometri e splendidamente fotografata da David Altrath. Qui altre immagini della serie.

Metro Stockholm

 

Artisti in quarantena

37 artisti in quarantena in giro per il mondo. Pochi secondi per lo studio o la casa di ognuno. Un montaggio molto accurato.

Le luci della notte

Le luci della notte. Essenzialmente un lavoro di montaggio. Il cielo è un timelapse mentre le immagini in primo piano sono sequenze di fotografie montate per dare l’illusione del movimento.

  • Concetti base

  • Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti a questo blog e ricevere i nuovi post tramite email.

    Segui assieme ad altri 1.089 follower

  • Archivi

  • Più letti di recente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: