Mescolare le carte

Più che magia qui direi che siamo dalle parti della giocoleria. Un giovanissimo manipolatore di carte.

Annunci

Una briscola?

Tipico del giorno di Santo Stefano: una partita a carte con i parenti. Magari non farei un poker con questo signore. (PS Breve pausa festiva del blog, ci vediamo con il nuovo anno)

Sconfiggere la gravità

Sempre affascinante veder sconfiggere la gravità con un mazzo di carte. Grande abilità.

Ancora carte che volano

Sempre bello veder maneggiare le carte dai professionisti, anzi, questi si fanno chiamare “virtuoso”.

Magia o giocoleria ?

Non so se è magia o solo giocoleria, però sono affascinanti ed ipnotizzanti questi ragazzi. Diciamo che non ci farei un pokerino …

Ti fregano sempre !

Questo trucco c’è anche all’inizio di un film (Now you see me – I maghi del crimine), però mi fa impazzire perché ti frega sempre. Da guardare fino all’ultimo secondo e ovviamente a schermo intero.

Cosa non si farebbe per la promozione turistica

Dimostrare che Stoccolma è la numero uno del mondo usando la magia ! 🙂

Però a me queste abilità affascinano

Tanta invidia

Da guardare almeno due o tre volte

Veramente fantastico, peccato che sia un australiano (James Galea) che parla un inglese terribile a raffica; ma guardandolo un paio di volte si può apprezzare quello che riesce a fare con le carte e con le parole. Invidia.

Magia della semplicità

Lo so che è solo questione di velocità della mano, ma la semplicità di questo gioco mi affascina. Fare magia con tre carte e una storia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: